I 11 Migliori Carrelli Portabagagli a Mano



Tra i migliori carrelli per il bagaglio a mano sul mercato, troviamo i modelli prodotti da Samsonite, Roncato, Cabin Max, American Tourister e Aerolite, con prezzi che vanno dai 30 euro per i carrelli economici, ai 200 euro per i più resistenti carrelli di fascia alta. La scelta del giusto carrello è essenziale per viaggiare comodamente e senza problemi in aereo, in treno e in auto. Quindi se state per comprare un carrello ma non sapete quale, in questa guida allo shopping vediamo quali sono i migliori per i soldi e come scegliere il migliore per le vostre esigenze.

Il trolley è il bagaglio a mano più usato in assoluto e tra le valigie migliori per il suo rapporto qualità/prezzo. È piccolo nelle dimensioni e dotato di ruote, leggero, versatile e ci permette di organizzare al meglio i vostri effetti personali, documenti, quaderno e vestiti necessari per viaggi di lavoro o vacanze.

Viaggiare con i mezzi pubblici tra autobus, treni e metropolitana, salire e scendere da un taxi, è molto più comodo con bagagli compatti e pratici. Un viaggio di qualche giorno, per lavoro o per divertimento, sarà più facile con un bagaglio a mano accanto a noi, senza il peso di uno zaino sulle spalle, o una valigia ingombrante.

Carrello per il bagaglio a mano sull’aereo Il trasporto del bagaglio a mano in cabina è regolato da normative diverse in tutte le compagnie aeree. Le dimensioni e il peso del bagaglio sono quindi indispensabili, altrimenti il costo del biglietto può variare da pochi euro, applicati dalle compagnie aeree che tengono conto dei chili in più, a 50 euro di costo fisso, se il bagaglio supera di due o tre centimetri le dimensioni consentite indipendentemente dal peso.

È anche importante tenere presente che su un volo low-cost, anche un carrello delle giuste dimensioni e peso potrebbe essere spostato nella stiva e dovrebbe quindi avere le stesse caratteristiche di robustezza e sicurezza di tutti gli altri, serrature comprese.

I migliori carrelli portabagagli a mano da acquistare

Tra i modelli migliori, troviamo senza dubbio il carrello Samsonite Spark, robusto e resistente con una morbida struttura espandibile, mentre il Roncato Uno Zip, è il miglior carrello rigido come bagaglio a mano, dotato di struttura ultra resistente, serratura TSA, 4 ruote piroettanti e tutte le garanzie di un prodotto Made in Italy.

Un carrello di buona qualità è l’American Tourister Bon Air Spinner, compatto e pratico, disponibile in molti colori diversi, con cinghie interne per tenere in ordine il contenuto.

Il carrello più economico è, a nostro avviso, il Travelite, con una buona capacità di 37 litri, dotato di ruote e con un’ottima qualità costruttiva per il prezzo, mentre se si vuole un carrello portatile ultraleggero, il Roncato Ironik è l’opzione migliore, un carrello morbido superconfortevole di ottima qualità e anche espandibile per avere più spazio.

Di seguito una selezione dei migliori carrelli per viaggiare con prezzi, caratteristiche, dimensioni e capacità.

Come scegliere il carrello del bagaglio a mano

Per scegliere il miglior carrello per il bagaglio a mano che ci accompagni nei nostri viaggi, consideriamo le nostre abitudini e i mezzi che utilizziamo più spesso. Valutiamo quindi le seguenti caratteristiche.

Dimensioni

Se viaggiamo in aereo, la dimensione è la prima cosa da verificare. Le compagnie aeree low cost sono notoriamente le più severe quando si tratta di bagagli a mano. Indipendentemente dalla compagnia aerea, le dimensioni massime sono calcolate includendo ruote e maniglie. Alcune compagnie aeree richiedono una dimensione massima di 56x45x25 cm, altre 55x40x20 cm, altre 55x35x25 cm.

Carrello rigido

Il bagaglio a mano rigido consente di trasportare oggetti più delicati, tra cui quaderni e altri accessori. Tuttavia, dobbiamo assicurarci che sia realizzata con materiali di alta qualità e che sia resistente agli urti, altrimenti la rigidità della valigia potrebbe comprometterne l’integrità se trasportata nella stiva.

I bagagli pesanti, anche alla massima capacità, tendono ad essere più stabili. Un’altra caratteristica del bagaglio a mano rigido è la sua resistenza all’acqua; infatti, in caso di pioggia, il contenuto della valigia rimane asciutto.

Carrello morbido

Un morbido trolley per il bagaglio a mano può essere dotato di tasche esterne che rendono facile l’uso di accessori, smart phone, biglietti e documenti senza dover trasportare un’altra borsa o aprire la valigia. Alcuni tipi di bagaglio morbido possono essere trasformati in zaini grazie a speciali tracolle e possono quindi essere utilizzati in diverse condizioni.

Se scegliamo un bagaglio morbido per viaggiare in aereo prestiamo attenzione alla distribuzione del contenuto, infatti se il bagaglio si allarga sempre di più può superare le dimensioni obbligatorie.

Scomparti interni

I bagagli, sia duri che morbidi, possono essere divisi in scomparti all’interno. Gli scomparti sono molto utili per separare i vestiti dalle scarpe o da altri accessori come cinture, gioielli, cosmetici. Alcuni modelli sono dotati di cinture per tablet e laptop, scomparti per caricabatterie e macchine fotografiche.

Gli scomparti sono molto utili non solo per tenere in ordine i vostri oggetti personali, ma anche per distribuire correttamente il peso e per poter riempire la valigia alla sua reale capacità.

Ruote

Il carrello per il bagaglio a mano può avere due ruote per il trasporto e due piedi per stare in piedi quando non viene utilizzato. Oppure può avere 4 ruote, di solito multidirezionali, che permettono ai bagagli di muoversi più facilmente senza dover essere trascinati. Le 4 ruote consentono una mobilità completa a 360 gradi e sono generalmente più facili, mentre le due ruote sono la soluzione più frequente ed economica.

Peso e volume

Come detto, il peso del bagaglio a mano è importante per rispettare le regole delle compagnie aeree. Inoltre, il peso influisce sulla trasportabilità della valigia stessa.

Un carrello medio pesa tra i 2 e i 4 kg e molte persone possono trovare utili e facili da trasportare carrelli leggeri da 1 kg. Per valutare la capacità della valigia, bisogna considerare il volume che può variare da 20 a 50 litri. Alcuni carrelli in tessuto sono dotati di speciali cerniere e sono estensibili, in modo che la loro capacità possa essere aumentata se necessario.

Blocca

La serratura del carrello può comprendere una semplice serratura a chiave (a volte inclusa nell’acquisto, a volte da acquistare separatamente), oppure una serratura a combinazione. Recentemente si è diffusa la serratura TSA, una speciale serratura a combinazione progettata negli Stati Uniti, con la particolarità che la dogana statunitense può aprirla con una chiave universale per effettuare qualsiasi controllo, in modo da non danneggiare i bagagli.

Lascia un commento